Gruppo di Capoeira Carcarà

Origini del Gruppo di Capoeira Carcarà

bimba_artur_emidio
Mestre Bimba e Mestre Artur Emidio

Il gruppo di capoeira Carcarà trae origine da Mestre Neném, originario dell’Africa. Mestre Paizinho, suo alunno, trasmise i suoi insegnamenti a Mestre Artur Emidio. Nato nel 1931 nello Stato di Bahia, si avvicinò alla capoeira a 7 anni, nella città di Itabuna (Bahia).

A quindici anni Artur Emidio aprì la sua prima accademia. Molti maestri che hanno giocato un ruolo importante nella storia della capoeira furono suoi alunni: Celso, Mendonça, Vilela, Paulo Gomes, Leopoldina e Djalma Bandiera, maestro di Gilberto Oscaranha. Proprio quest’ultimo fu maestro di Mestre Jimmy, il quale si allenò con lui e da lui fu formato mestre.

 
 
 

Fondazione del Gruppo di Capoeira Carcarà

oscaranha
Mestre Gilberto Oscaranha

Nel 1983 Mestre Jimmy, allora cordel azul (cioè istruttore), fonda il Gruppo di Capoeira Carcarà. Sceglie il nome in omaggio a un uccello dell’entroterra arido del nord del Brasile, che aveva attirato il suo interesse ai tempi in cui era studente di Educazione Fisica all’Università Federale di Rio de Janeiro. Il Carcarà è un animale che supera le avversità e sopravvive senza cibo. Il gruppo nasce a Meier (RJ) nella palestra TP 108.

Il gruppo Carcarà arriva per la prima volta in Italia nel 1990, quando Mestre Fumaça (alunno di Mestre Jimmy) si trasferisce a Roma e apre un corso di capoeira presso il Centro di Studi Brasiliano dell’Ambasciata del Brasile. Qui porta avanti il gruppo, fino a quando si trasferisce a Berlino, nel 1998. Da allora fino al 2004 il responsabile del gruppo a Roma è Mestre Paulinho, alunno anche lui di Mestre Jimmy, che proprio in quell’anno forma il suo gruppo.

 

Contramestre Capivara

gruppo-di-capoeira-carcara
Contramestre Capivara

Il gruppo torna a Roma nel 2010, nella figura di Contramestre Capivara, alunno di Mestre Montanha. Da allora porta avanti il suo lavoro con il gruppo nella capitale, insegnando ad adulti, ragazzi e bambini, e partecipando a progetti culturali nelle scuole tramite l’associazione MUSE Italia.

 

 

 

 

 

 

 

Graduazioni

Il sistema ufficiale di graduazioni, che esiste già dal 1972, fu ideato dai grandi maestri di Rio de Janeiro, São Paulo e Bahia. I colori sono basati su quelli della bandiera nazionale, iniziando dal verde, poi giallo e blu, mentre il bianco compare solo nei cordeis dei maestri. La scelta dei colori deriva dalla convinzione che la Capoeira è uno sport genuinamente brasiliano, e quindi i colori della bandiera sono i più adatti per le graduazioni.

 

Bambini

Adulti

Verde chiaro Verde
Verde chiaro con una punta gialla Verde con una punta gialla
Verde chiaro con due punte gialle Verde con due punte gialle
Verde chiaro con giallo chiaro Verde con giallo
Verde chiaro e giallo chiaro Verde e giallo
Giallo chiaro e verde chiaro Giallo e verde
Verde chiaro con azzurro Verde con blu
Verde chiaro e azzurro Verde e blu
Azzurro e verde chiaro Blu e verde
Giallo
Giallo con blu
Giallo e blu
Blu e giallo
Blu (Istruttore)
Verde giallo e blu (Contra-Mestre)
Bianco e verde (Primo grado di Mestre)
Bianco e giallo (Secondo grado di Mestre)
Bianco e blu (Terzo grado di Mestre)
Bianco (Ultimo grado di Mestre)

(Clicca qui per scaricare il pdf delle graduazioni )